L'Isola che non... è!

Vieni a fare un trekking residenziale alla scoperta dell'Argentario, affascinante promontorio della costa toscana, ricco di natura, paesaggi e cultura. E scegli il modo che più ti piace fra la formula "weekend breve", solo sabato e domenica, oppure con quella "weekend lungo" da venerdì a domenica.
Sono tre le escursioni giornaliere che ti faranno scoprire le altrettante facce dell'Argentario, quella che avrebbe potuto essere ancora un'isola e che complessi fenomeni marini hanno collegato alla terraferma con due istmi rendendola invece uno splendido promontorio con una bellissima laguna antistante. Come in ogni Via Narrante non mancheranno le narrazioni sulla storia e la natura dei luoghi oltre alla descrizione e alla spiegazione del paesaggio che attraverseremo.

1° Giorno Venerdì 27 settembre: "L'Anima dell'Argentario"
Partenza da Firenze verso Porto Ercole dove lasceremo l'auto e inizieremo a camminare nella lussureggiante campagna del versante nord-orientale dell'isola. Attraverso boschi di lecci, sughere e corbezzoli arriveremo al Convento dei Frati Passionisti dove pranzeremo al sacco e ci godremo bellissimi panorami sulla laguna di Orbetello. Rientro alle auto nel pomeriggio.

2° Giorno Sabato 28 settembre: "Paesaggi d'acqua"
Lasceremo l'auto al parcheggio all'inizio del tombolo della Feniglia per compiere il giro completo della laguna di levante. Attraverseremo la splendida pineta dell'istmo orientale popolata da daini e dai tanti uccelli che popolano la laguna, raggiungeremo Orbetello con le sue tracce artistiche plurisecolari e chiuderemo l'anello costeggiando gli acquitrini salmastri della zona orientale della laguna. A conclusione del giro potremo fare un bagno in mare dalla spiaggia della Feniglia. Pranzo al sacco ad Orbetello.

3° Giorno Domenica 29 settembre: "Mare aperto"
Inizieremo a camminare da Porto Santo Stefano che raggiungeremo con autobus dalla stazione di Orbetello Scalo. L'itinerario, fortemente panoramico, si sviluppa sui rilievi che bordano la Valle del Rio Campone attraverserà le zone nord occidentali del promontorio, molto diverse da quelle che avremo visto nel primo giorno. L'ambiente tipico mediterraneo a macchia bassa ci accompagnerà fino alla Torre di Capo d'Uomo, antico punto di avvistamento dalla quale lo sguardo si perde fino a raggiungere le coste della Corsica. I panorami sulle isole dell'arcipelago toscano ci acompagneranno nel ritorno a Porto Santo Stefano. Pranzo al sacco sulla scogliera a picco sul mare.

Mesi:
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Da: Settembre
A: Settembre
Giorni:
Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
Date: 27,28,29 settembre 2019
Durata: 1 giorno
Dettagli durata: 3 giorni
Min. partecipanti: 10
Max. partecipanti: 15
Età minima: 13
Livello di attività: Moderato
Orari di partenza: 7:00 da Firenze. Se necessario possiamo concordare altri ritrovi
Servizi inclusi: Organizzazione e coordinamento delle attività; Assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche
Da portare: Scarponcini da trekking, meglio se alti con supporto alla caviglia, acqua abbondante, costume e asciugamano per il bagno previsto al sabato alla fine dell'escursione, abbigliamento comodo a strati adatto alla stagione, cappello, snack energetici, bastoncini per chi è abituato
Requisiti: Allenamento medio
Offerta in:
Italiano
Inglese
Tedesco
Francese
Spagnolo
Olandese
Greco
Russo
Ebraico
Cinese
Arabo
Giapponese
Portoghese
Polacco
Danese
Svedese
Norvegese
Finlandese
Ceco
Ungherese
Ucraino
Punto d’incontro: Firenze. Se necessario possiamo concordare altri ritrovi
Contattami: per verificare la disponibilità di date e orari non elencati, o se desideri prenotare per un gruppo numeroso.
Termini di cancellazione: Moderato: Rimborso del 100% per cancellazioni almeno 10 giorni prima rispetto alla data di inizio prevista per l'esperienza